Published on Febbraio 7th, 2017 | by Staff

0

L’olio di Rosa mosqueta e la sua efficacia contro le rughe

Così come la Rosa mosqueta, brillante nei suoi colori e tanto bella da divenire in Cile il simbolo della Primavera, anche l’olio ricavato dalla bacca del fiore diventa un autentico vessillo da innalzare in difesa della pelle, in grado di riportare il viso alla perduta giovinezza. E non è un caso che, da secoli, venga utilizzato dalle donne sudamericane per curare qualsiasi forma di inestetismo della pelle del viso, e per risolvere uno dei problemi maggiormente preoccupanti per le donne non più tanto giovani: le rughe. Vediamo insieme come questo portentoso olio può aiutare a combattere anche le rughe più ostinate.

L’olio di Rosa mosqueta: un formidabile alleato contro le rughe

Quando si è avanti con l’età, la pelle del viso tende a rovinarsi e ad assumere una serie di inestetismi dovuti alla cute che non si rigenera più come prima, e alle ghiandole sebacee che non riescono più ad idratare correttamente le cellule. Com’è ovvio che sia, avere 50 anni significa anche imparare ad accettare che il proprio viso venga segnato dalle rughe: ma cosa pensereste se vi dicessimo che, pur non potendo ovviamente fare miracoli, l’olio di Rosa mosqueta è in grado di spianare anche le rughe più ostinate? Non si tratta di fumo negli occhi né di magia, ma di semplice chimica.

Come fa l’olio di Rosa mosqueta a spianare la pelle del viso

L’olio di Rosa mosqueta ha una capacità probabilmente unica, ovvero quella di essere velocemente assorbito dall’organismo, e di stimolare la ricrescita delle cellule della pelle. Non si tratta, dunque, di un composto che va a gonfiare o ad appiattire artificialmente le rughe, ma di una sostanza completamente naturale che agisce direttamente sulla quantità di sebo prodotta dalle cellule, che aumenta e torna quasi ai livelli di quando si aveva la spensierata età di 25 anni. La sua applicazione quotidiana può portare ad effetti visibili già dopo 15 o 20 giorni, soprattutto nel caso delle zampe di gallina e delle rughe dovute all’espressione, ad uno stile di vita non sano e ad un’esposizione eccessiva al sole.

Una maschera per il viso per prevenire l’invecchiamento

Nonostante i suoi effetti siano visibili a qualsiasi età, molti dermatologi consigliano di utilizzarlo anche e soprattutto per prevenire i sintomi dell’invecchiamento della pelle. È in quel periodo, infatti, che si può rinforzare maggiormente la cute del viso e “fare provviste” per i momenti in cui le cellule della cute cederanno il passo ai primi segni del tempo. In questo senso, il consiglio è di utilizzare l’olio di Rosa mosqueta per preparare una maschera rigenerante, da applicare al viso durante la notte.


About the Author



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top ↑